Come si gioca a padel

Cos'è il padel? Come si gioca? Una breve introduzione a questo sport che sta avvicinando sempre più appassionati in tutta Europa.

Cos’è il padel2021-09-20T09:56:57+02:00


1969196

Il gioco del padel

Come è nato e le caratteristiche

Il Padel nasce casualmente nel 1969 in Messico. Enrique Corcuera, cercando di costruire un campo da tennis a casa sua fu limitato causa dei muri a ridosso dello spazio a disposizione, quindi decise di tenerli come parte integrante del campo.

Il gioco è tra i più popolari in America Latina, Spagna e Portogallo. Negli ultimi anni anche in Italia e nel resto dell’Europa ha iniziato a spopolare.

Il campo da gioco è diviso a metà da una rete. Delimitano il campo delle pareti su cui la palla può rimbalzare ed essere tenuta in gioco. Le pareti sono in vetro e a ridosso della rete una griglia metallica per rendere irregolari e imprevedibili i rimbalzi della pallina. Contattaci per avere ulteriori info o prenota il tuo campo sul nostro calendario online


SET

Il gioco del padel

Come si gioca

Il gioco è molto semplice e simile al tennis. È uno sport che si può praticare per puro divertimento ma anche in maniera agonistica. Solitamente si gioca in quattro, due contro due. Per colpire la pallina si una racchetta chiamata “padella” che può essere di tre diverse forme: rotonda, goccia o diamante.

La numerazione dei punti è come nel tennis: 15, 30, 40, vantaggi, game e set. A differenza del tennis, il servizio viene effettuato dal basso facendo prima rimbalzare la pallina a terra. La pallina non potrà toccare le pareti nel campo opposto prima di aver rimbalzato per terra. Durante gli scambi di gioco, si potrà colpire la pallina al volo anche dopo i rimbalzi nella propria parete.

Per tutte le domande sul regolamento noi saremo a disposizione!!

Ultime news

Leggi tutte le news

Green Padel Verona Newsletter

Lascia la tua E-mail ed iscriviti alla nostra Newsletter.

Per rimanere sempre aggiornato sulle attività, eventi, promozioni e novità
legate a Green Padel Verona.

Torna in cima